giovedì 3 marzo 2011

Tortine speziate

Metti una giornata invernale. Di quelle che solo a guardare fuori dalla finestra ti vengono i brividi. Di quelle che se anche ci fosse un briciolo di sole -ma non c'è!-, diresti "Fuori deve fare un freddo tremendo!".
Inizio marzo.
E fuori deve fare un freddo tremendo. Anzi....Fa un freddo tremendo.
L'atmosfera è quella perfetta per il Natale. E non manca neppure la neve.
Le lucine colorate ed intermittenti ad adornare i balconi e gli alberi nei giardini desolati, quelle invece mancano.
Mancano i pupazzi di neve, ma forse domani qualche bimbo si darà da fare. Forse. Se nevicherà ancora e se fuori farà ancora un freddo tremendo.
Sarà che abbiamo avuto pochi giorni fa quello sprazzo di primavera anticipata, ma questo tempo sembra ancora più bigio di quello che è. In fondo, se nevica, non fa poi così freddo.
Eppure... Eppure vien voglia di caminetti accesi e luci tremolanti, cioccolate calde e coperte di lana in cui avvolgersi rannicchiati sul divano. Vien voglia di calore e di tutto ciò che il calore lo sappia evocare.
Cannella.
Che per me è quasi sinonimo di Mamma.
Sì. Ho voglia di cannella e di qualcosa che mi sappia davvero coccolare.
Ho la crema di ricotta e cannella avanzata dai dolci di carnevale.
Ho voglia di pasta frolla.
Forno acceso.
Ho voglia delle mie....


Tortine speziate




Ingredienti
Per la frolla:
250 grammi di farina
100 grammi di zucchero
100 grammi di burro
un uovo
un'abbondante spolverata di cannella
Per la crema:
ricotta, zucchero e cannella, secondo questa ricetta

Mettiamo in una terrina la farina, la cannella e lo zucchero. Aggiungiamo il burro ammorbidito. Mescoliamo bene e uniamo un uovo.
Impastiamo il composto e lasciamo riposare per una mezz'ora.
Nel frattempo possiamo fare la crema di ricotta; se invece l'abbiamo già pronta, possiamo berci una bella tazza di thè fumante, guardando fuori dalla finestra.
Stendiamo poi la pasta in una sfoglia di circa 5 mm. Imburriamo ed infariniamo degli stampi da tartellette e li foderiamo con la pasta.
Riempiamo ogni tortina con la crema speziata alla ricotta. Stendiamo in una sfoglia la pasta avanzata e con uno stampo da biscotti (ne ho usati di grandi circa 3 cm) ricaviamo un buco della forma desiderata. Appoggiamo la pasta sulla tortina in modo che il foro rimanga centrato. Facciamo aderire bene questo strato superiore al bordo della base di ogni tortina.
Accendiamo il forno a 180° e quando è caldo, inforniamo.
E' calorosamente consigliato realizzare questa ricetta senza la minima fretta,
con gesti lenti e respiri profondi, inspirando e gustando ogni profumo;
è atresì consigliato lasciarsi ipnotizzare dalle tortine una volta che sono infornate
ed attendere restando seduti in contemplazione davanti al forno che siano dorate in superficie.
Tutti questi accorgimenti accresceranno l'effetto "coccola" proprio di questa preparazione.
Mentre le tortine, una volta sfornate, si intiepidiscono,
ci è concesso coccolarci con un'altra tazza di thè fumante!



Con questa ricetta, partecipo al contest "Magie delle Spezie"
organizzato da Claudia del blog VerdeCardamomo.



18 commenti:

  1. Bellissime e che buone devono essere ...
    Ciao Elisa un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. sono veramente invitanti.. e che c'è di meglio quando fuori è INVERNO PURO del profumo di un dolce alle mele che lievita nel forno? bravissima

    RispondiElimina
  3. Buone e preofumate, davvero una dolce coccola così ci voleva!

    RispondiElimina
  4. Particolari con la cannella!

    RispondiElimina
  5. Toc Toc...Ciao sono la tua nuova vicina, mi presteresti un pò di zucchero?
    Fantastico questo blog!
    Sa oggi non ti perdo d'occhio!

    RispondiElimina
  6. Ma che carine che sono! E anche buone!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. @ Viaggiatori: Ciao! Che piacere ritrovarvi dalle mie parti! A presto! ^__^

    @ Passiflora: Una coccola, queste tortine!...Anche senza le mele! ^__*

    @ Simo: Già...lo sono davvero!

    @ Dana: Sì, la cannella mi piace davvero molto!

    @ Marcella: Certamente lo zucchero a Casina non manca mai! E tu sei la benvenuta! ^___^

    @ Marifra: Un abbraccione a te! Che bello rivederti! ^___*

    RispondiElimina
  8. che belli i tuoi fiorellini, mi fanno tanta gola!

    RispondiElimina
  9. Che delizia queste tortine!! Frolla, ricotta e cannella...3 elementi che mi fanno morire...vengo a fare colazione da te!!! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Non ci avevo mai pensato ma potrebbe essere lo stesso anche per me: cannella quasi sinonimo di mamma! Sì sì sì e queste tortine profumano tanto di casa e di dolce coccola. Un bacione tesoro, buon week end

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia di tortine! Bella ricetta!
    Buonissima giornata
    Paola

    RispondiElimina
  12. Mammina che bontà! Anch'io vado matta per la frolla, e le tortine con quella cremina di ricotta e cannella sicuramente erano favolose! Un piacere conoscere il tuo blog, un salutone da Madrid e buon we!

    RispondiElimina
  13. con questo freddo le tue tortine sollevano il morale. Brava!!! Grazie per aver partecipato ti inserisco subito.buona giornata

    RispondiElimina
  14. Che sò belleee complimenti!!
    me ne prendo una grazie
    baci Anna

    RispondiElimina
  15. @ Cinzia: Grazie! Son golosissime davvero, queste tortine!

    @ Patrizia: Se vuoi, sei sempre la benvenuta! ^___* Buon week-end!

    @ Federica: E' vero. Un abbraccione anche a te, Carissima!

    @ PiccoLina: Buonissimo week-end a te, Paola! Un abbraccio!

    @ Fabi: Questa frolla è profumatissima e spettacolareanche da sola! Provare per credere! E' un piacere anche per me trovarti qui!

    @ Sissi: Grazie! Qui la porta è sempre aperta: passa quando vuoi! ^___*

    @ Claudia: Grazie a te per il contest che hai organizzato: mi piace moltissimo!

    @ RanaPazza: ^_________^ Buon appetito! Ciao Anna, Buon week-end!

    RispondiElimina
  16. Leggendo la tua ricetta mi sono venuti in mente certi dolcetti che faceva la mia mamma quando ero piccola! la cannella ha un'aroma speciale, scommetto che le tue tortine sono deliziose! complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina
  17. queste devono essere buonissime e le inserisco a volo.
    Ps dato che non ti sarà difficile riporpormi una ricetta with cinnamon, ti spiace se quelle prima di marzo 2011 non le inserisco ? Così il gioco è più divertente anche per gli altri, spero non sia un problema per te e continuerai a sformare delizie alla cannella for me. Ti abbraccio e Buon inizio primaveeeera ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...