sabato 11 giugno 2011

La Femminilità è Donna

Oggi, nonostante i tempi pressanti delle scadenze ormai imminenti delle due raccolte in corso qui e sull'altro blog che gestisco, voglio fermarmi e dedicare questo mio spazio a qualcosa che ritengo importante e che poco attiene alla cucina.
E già mi scuso, perchè scriverò esattamente nel modo in cui penso, lasciando liberi pensieri e parole, senza il filtro di una rilettura di quanto ho scritto.

Parlerò di femminilità. E so che avrete orecchie (e occhi, e cuore) ben attenti all'ascolto.

L'essere Donna è un universo senza fine, fatto di mille meandri e mille sfaccettature...e molte più variabili.
Io mi sento Donna fin nel midollo ed ho -molto interiormente- maturato la mia concezione di femminilità da quand'ero bambina, pur senza i fiocchetti e le vanità a cuoricini di certe altre bambine-diventate-ragazze-ed-ora-Donne.
Io da qualche anno ho scoperto nella danza la MIA giusta dimensione per esprimere questa femminilità che spesso costringiamo per non assecondare certi sbagliati schemi mentali, facili binomi... Seduzione, femminilità, passione spesso -troppo spesso- sembrano essere contrapposti ai concetti di grazia, naturalezza, semplicità. Perchè mai?
E così, come una donna per essere ritenuta sexy si trova a diventare volgare, una Donna magari non fisicamente perfetta, per via questa sua imperfezione non potrà mai essere seducente, apprezzabile, Incredibilmente Bella? Certe menti -molte, purtroppo- sono imperfette al punto di crederlo davvero. Secondo loro ciò che non è perfetto non PUO' e non DEVE essere percepito come bello.
Dovreste vedere voi quanta grazia e quanta spontanea bellezza sa nascere da una Donna che si sente Libera di esprimere la sua femminilità a tutto tondo!

Quando ho letto la storia di Cinzia Rossetti, ho avuto l'impressione che qualcosa mi stesse stringendo fortemente in un punto non ben definibile fra cuore e stomaco.
...Che risieda lì l'Anima?
Ve la presento, Cinzia Rossetti, per quel che mi è concesso fare.
Eccola, nella sua Splendida Bellezza, in una fotografia scattatale dal fotografo Paolo Ranzani.

Uno dei punti di forza di Cinzia è certamente il coraggio.
Forse è un coraggio che tante donne sexy -facilmente sexy- faticherebbero a trovare. Motivo in più per parlarvi di Cinzia e del suo progetto che sfida la massa-dei-pensatori-a-stereotipi.
Cinzia è disabile.
In questo video il backstage del suo book fotografico firmato Paolo Ranzani e la storia da cui è nato il suo progetto: una mostra fotografica itinerante nelle principali città italiane.

Alle fotografie di Cinzia, oggi si sono aggiunte quelle di Annalisa, di Brescia, ritratta dal fotografo Vasilios Valassis.
Altre ragazze si sono unite all'iniziativa e sono alla ricerca di fotografi professionisti nelle zone di Chioggia, Lecco e Bari, disposti a immortalare ed esaltare la Bellezza di tre ragazze disabili.

Per il poco che mi è possibile fare per dare voce a questo Grande ed Importante progetto, Cinzia ha tutto il mio sostegno!
E spero che tante di voi colgano il mio invito a far conoscere l'esistenza di questa iniziativa che mira a dimostrare che la disabilità non toglie ad una Donna nulla del suo Essere Donna.

Vi ringrazio
e vi lascio il link del blog che Cinzia ha creato: Vivere nel mondo.

8 commenti:

  1. questa Cinzia mi ha commosso..
    oggi anch'io ho pubblicato un post con un pensiero che riguarda la Bellezza che risiede nell'Esenza e nella semplicità delle cose (e delle persone) e questo tuo pensiero sempbra esserne l'approfondimento.
    Grazie!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao Elisa,
    sono davvero contenta di essere tua vicina di casa, anche se solo virtualmente.
    Ho avuto più volte occasione di testare la tua sensibilità e la voglia di condividere.
    Il mio non è quindi solo un ringraziamento per il lavorone che fai per noi "condomine", ma un grazie soprattutto perchè porti avanti anche qualcosa, che non è solo cucina, con una leggerezza e una partecipazione da brividi.
    Un abbraccio
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Questo post è semplice ma va dritto al cuore....grazie delle informazioni e del link, vado subito a dare uno sguardo! Ciao Elisa!!

    RispondiElimina
  4. un post scritto con tanto cuore, la maggior parte delle cose le condivido e le rivivo in me :)

    RispondiElimina
  5. non conoscevo la storia di Cinzia e la sua iniziativa. Il coraggio di alcune Donne è veramente 'sconvolgente'. Grazie!

    RispondiElimina
  6. Ciao Elisa, hai compreso perfettamente lo scopo del percorso che ho avviato con Paolo più di un anno fa: ogni donna può essere bella, sensuale, affascinante, femminile, e perchè no, sexy, anche se ha una disabilità. Il blog che hai visto non è aggiornato, ora per la mostra manca solo un fotografo di Bari che svolga un servizio fotografico ad una ragazza. Ci sono altre novità, infatti, provvederò ad aggiornarlo. Comunque tutti i progetti che stiamo costruendo hanno l'obiettivo di conoscere e riconoscere la donna con disabilità come tutte le altre donne, utilizzando canali originali e di qualità.
    Sono contenta di averti incontrato,
    a presto
    Cinzia

    RispondiElimina
  7. E come hai ben detto tu "La disabilità non toglie ad una Donna nulla del suo essere Donna"
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Trovo che sia un bellissimo progetto . Oltre al coraggio di queste belle ragazze (insomma le avete viste quanto son belle?) mi sono piaciute alcune tue parole , in articolare riprendo una tua stessa frase

    "Dovreste vedere voi quanta grazia e quanta spontanea bellezza sa nascere da una Donna che si sente Libera di esprimere la sua femminilità a tutto tondo!"

    forse queste tue parole mi hanno colpita perchè fino a un anno fa circa non mi sentivo libera di esprimermi ,erano tante le ragioni e forse una di queste era quella di non "assecondare certi sbagliati schemi mentali" costringendomi a non essere me stessa , arrivata ad un certo punto sono riuscita a trovare anche io quella dimensione ed ora riesco a godere di quel poco di femminilità che mi appartiene . Bellissimo post .Ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...